2020: Cirò Marina  muore lentamente

A pochi giorni dal 9 Gennaio 2020, a due anni dall’operazione Stige, prima delle nuove elezioni amministrative, non resta altro che celebrare il rito funebre alla città di Cirò Marina. Ed è giusto che qualcuno ne parli, per non essere complici di una gestione amministrativa errata, deprecabile, che ha sortito l’effetto inverso rispetto a quello che il Procuratore GRATTERI auspica all’indomani di ogni operazione antimafia:

L’occupazione di quegli spazi liberati.

L’attuale legge che disciplina i comuni sciolti per mafia ed i loro commissariamenti non è all’altezza del “Sistema Calabria“. Le operazioni come Stige o Rinascita-Scott, se in termini giudiziari rappresentano una sorta di anno zero, in termini amministrativi è solo fallimentare. Come sappiamo, Cirò Marina, a prescindere dal procedimento della DDA, vive ormai da quasi dieci anni situazioni di dissesto economico. A sentire tutti i vari organi dello Stato che occupano l’ente, Cirò Marina vive questo stato permanente di dissesto solo per l’evasione tributaria, ma siamo sicuri che sia veramente così? Capita ad esempio, che qualcuno con un po di memoria, si ricordi della fontana delle “4 palle” fatta a piazza Cremissa e poi smantellata dopo pochi anni. In quell’opera, al netto della discutibile bellezza, c’erano errori di calcolo delle carreggiate stradali. Quell’opera non è ricaduta sui conti dell’ente e sulle tasche dei cittadini?

continua sotto

Ed accade che tra la Commissione Straordinaria che amministra e il cosiddetto “145” (esperto inviato dalla prefettura in supporto ad un determinato ufficio dell’ente comunale) nasce la geniale idea di ritirare le licenze a tutte le imprese che hanno eluso il pagamento dei tributi. Direte “giusto”, ma c’è un ma. Siamo sicuri che il calcolo dei tributi funzioni contro ogni ragionevole dubbio? Chi vi scrive ha ricevuto nel tempo bollette del servizio idrico totalmente errate, nonostante l’autolettura fatta qualche mese prima, oppure, per esempio, ha visto negli ultimi giorni del 2019, addetti di poste private, tentare di notificare avvisi di pagamento a soggetti deceduti da diversi anni (in alcuni casi anche oltre i 10 anni dal decesso). Addirittura a soggetti nati nel 1921 !!! Chi pagherà queste spese di notifica? E poi lecitamente uno si chiede: avendo un “145” , possibile che a nessuno venga in mente, prima di spedire le notifiche, di fare un controllo incrociato tra tributi – anagrafe – stato civile?

continua sotto

Siamo solo ai primi giorni del 2020 ed è già un bollettino di guerra: sono decine le aziende, bar e partite iva che stanno chiudendo/cessando la propria attività. Come se non bastasse, la scure dei tributi si è abbattuta anche sulle associazioni che, coinvolte senza alcuna informazione preliminare, si sono trovati a collaborare con l’ente per il calendario estivo ed al momento dei rimborsi si sono visti richiedere certificazione antimafia e posizione tributaria. Non sarebbe stato corretto informare prima le associazioni? Oppure qualcuno pensava di fare il calendario estivo a costi ridotti? Questo sistema della posizione tributaria, ormai “spalmata” su ogni rapporto tra l’ente, cittadini, associazioni ed imprese ha di fatto creato una situazione di imparità tra chi rappresenta il tessuto sociale di Cirò Marina e chi viene da fuori. Per farvi un esempio: L’Associazione “X” di Cirò Marina e la compagnia teatrale di un paese vicino presentano entrambi uno spettacolo all’ente: l’Associazione “X” di Cirò Marina dovrà avere un requisito in più (la regolarità dei tributi) rispetto la compagnia che essendo di un altro comune e non avendo sedi in Cirò Marina, non avrà alcun problema ad essere in regola. Una ghigliottina che non tiene conto invece del servizio, in termini sociali e culturali, che la l’Associazione “X” di Cirò Marina fornisce durante il resto dell’anno su quel territorio.

continua sotto

Così facendo si stanno incentivando associazioni ed imprese ad aprire le diverse sedi in altri comuni, andando così a svuotare il tessuto sociale, economico e culturale di Cirò Marina.

Caro Dott. Gratteri,

qualcuno ha deciso che gli spazi non vanno occupati ?

© Copyright 2019 CIRO' MARINA NETWORK - All rights reserved
Powered by Cricket Solutions

ciromarina.net
è un blog di proprietà della Criket Solutions srls P.iva 03654720790
sede legale in via Catanzaro 12, Cirò Marina (Kr)